Un concorrente può danneggiare il posizionamento del mio sito?

Guide SEO, consigli sul posizionamento sui motori di ricerca e semplici curiosità sul mondo di Google

Un concorrente può danneggiare il posizionamento del mio sito?

rockerduck2

Un concorrente non può fare pressoché nulla per danneggiare la tua posizione o richiedere la rimozione del tuo sito dal nostro indice. Se sei preoccupato a causa di un altro sito che contiene un link diretto verso il tuo sito, ti suggeriamo di contattare il webmaster del sito in questione. Google aggrega e organizza le informazioni pubblicate sul Web; non controlliamo il contenuto di queste pagine

 

Questo lo dice espressamente Google sul suo sito di supporto: http://support.google.com/webmasters/bin/answer.py?hl=it&answer=34449

Quindi forse sarebbe il caso di smetterla di preoccuparsi dei link in ingresso che un SEO può procurare ad un cliente.

Al massimo i link, se di scarsa qualità, saranno ignorati. Altrimenti sarebbe simpatico fare il SEO inverso e scaricare un centomila link dannosi verso tutti i miei competitor, fare la segnalazione e far cadere pian piano tutti.

Se io fossi il programmatore di un motore di ricerca non mi sognerei mai di applicare un parametro facilmente influenzabile, ma che non è sotto il proprio controllo.

Quello che può danneggiare, secondo me, sono i link in uscita.

Purtroppo se si impronta questo discorso su un qualunque Forum di settore, compaiono sempre decine di scienziati allarmisti che credono che il SEO sia una scienza esatta perchè lo ha detto questo o quell’altro. La verità è che l’algoritmo di Google è un software di una complessità inaudita, e che deve la sua qualità proprio allo studio che ne è stato fatto da persone in gamba, e quello che si conosce per ottenere un buon posizionamento è solo una scarsa percentuale.

 

 

AGGIORNAMENTO: LA pagina è stata purtroppo variata da poco.

http://support.google.com/webmasters/bin/answer.py?hl=it&answer=34449

Al momento c’è un video di Matt Cutts dove dice che Google si impegna a far in modo che ciò sia difficile, ma questo non vuol dire purtroppo impossibile.

  1. RobertoRoberto05-02-2012

    Ciao Giuseppe,
    interessante articolo, anche se io mi ricordo di un noto blog di web marketing, che per dei title troppo spinti ( con alcune parole che potevano far pensare al genere adult) era stato inserito in migliaia di siti spam e aveva ricevuto da loro moltissimi link e contenuti duplicati.. ed era stato penalizzato..
    Però successe ormai molti anni fa..
    Cmq tempo fa si parlava di come molti seo segnalassero i siti dei competitor per far perdere magari quella posizione e far salire il loro sito…

Leave a Reply

Per ottenere successo sul web è necessario avere sempre il controllo su ogni singolo aspetto del progetto...

rokettube - redtube - porno - pornos - pornos - pornos - porno - porno