Segnalazione spam su google

Guide SEO, consigli sul posizionamento sui motori di ricerca e semplici curiosità sul mondo di Google

Segnalazione spam su google

Non sono solito riportare a piè pari delle news, però questa era per me abbastanza interessante perchè arriva una conferma ufficiale di qualcosa che già si sospettava.

Leggendo un post sul blog ufficiale di google si fa chiarezza sulle segnalazioni di spam che si inviano a Google, le quali possono essere inoltrate sia in modalità anonima che tramite l’apposito form nell’area webmaster tools.

Dunque, Stefanie del Search Quality team, afferma che attualmente Google indaga su TUTTE le segnalazioni effettuate da un utente registrato, mentre non viene garantito il controllo nel caso di segnalazione anonima.
Inoltre vengono riportate delle piccole FAQ che in breve spiegano che le segnalazioni più che servire a bannare i siti sleali servono per migliorare l’algoritmo per il riconoscimento delle azioni scorrette. Viene spiegato poi che un sito segnalato può ricevere vari tipi di penalizzazione tra cui:
-l’annullamento dei backlink nel caso di una eccessiva politica di scambio link.
-Una sorta di cartellino giallo, quindi un ban temporaneo utile a scoraggiare il webmaster che intraprende azioni scorrette.
-Un cartellino rosso, ossia ban per lungo periodo nel caso di recidive scorrettezze.

  1. simleonsimleon04-07-2007

    Auguri di buona pasqua!

  2. Marco BelemmiMarco Belemmi04-13-2007

    Ciao,
    solo per dirti che ho affrontato il discorso SEO nel mio blog dedicato alla promozione degli hotel di Cattolica. Ti chiedevo gentilmente un parere sul mio post e se la mia disamina sulla situazione è stata esauriente.
    Aggiungo inoltre che nel mio caso il discorso SEO relativo alla promozione del sito di un hotel in ambienti altamente competitivi come quelli turistici è messo in crisi dalla presenza di portali turistici che fanno massiccio uso di tecniche SEO, spesso Black Hat, e che quindi non ci sia spazio alla scalata della SERP di google da parte di un singolo hotel.
    Confronta infatti la SERP di google per la query “Hotel Cattolica” e ti renderai conto della situazione attuale. Il primo hotel che risulta è in quarta pagina!
    Grazie e ciao!
    Marco Belemmi

  3. AlessioAlessio04-15-2007

    Davvero molto interessante il tuo blog. L’ho scoperto poco fa cercando su Google quando ci sarebbe stato il prossimo aggiornamento di Pagerank.

    Saluti
    Alessio :)

  4. cirociro04-15-2007

    e magnatill nu’ post ogni 3 gg.

  5. Giuseppe LiguoriGiuseppe Liguori04-15-2007

    Ciro, magari potessi, mi piacerebbe.
    Dal mese prossimo spero di poter dedicare più tempo al blog.

  6. stefaniastefania11-10-2007

    …I siti spammoni più grandi della rete sono due..ebay e kijji (kijji appartiene da poco ad ebay).

  7. simleonsimleon11-10-2007

    Ciao Stefania, ma come ti permetti di dire una cosa imile? Sono il SEM specialist di eBay proprio per il progetto Kijiji… ti conviene stare attenta a come diffami di siti riconosciuti a livello Internazionale…

  8. FrancescoFrancesco01-27-2008

    Ciao Giuseppe,

    ottimo articolo, dovrei proprio mandare una bella segnalazione riguardo un sito primo nelle SERP in una keyword!!!

    Forse è meglio non fare gli spioni! Che ne pensi?

    Ciao
    Francesco

  9. gesusgesus02-28-2008

    …anche te potreste essere accusato di spam,hai un sacco di backlink che provengono da commenti su altri blog..no?o sbaglio…
    te saludo

Leave a Reply

Per ottenere successo sul web è necessario avere sempre il controllo su ogni singolo aspetto del progetto...